lunedì 31 marzo 2014

SPEZZATINO CON PATATE

    BUONASERA A VOI STASERA VI PRESENTO QUESTO                             SECONDO FACILE E GUSTOSO

Ingredienti per 4 persone:

500 gr di spezzatino di vitello
1 chilo di patate 

mezza cipolla
200 gr di salsa di pomodoro
un pizzico di peperoncino
mezzo bicchiere di vino bianco
farina 


Preparazione:
tritate la cipolla e mettete in una pentola insieme ad olio e peperoncino,lasciate rosolare
nel frattempo passate i pezzetti di carne nella farina e mettete in pentola,
Lasciate rosolare 5 minuti e aggiungere il vino,
una volta sfumato il vino aggiungete il sugo di pomodoro.
Nel frattempo pelate le patate e fatele a tocchetti unitele in pentola aggiungete circa 1 litro di acqua e coprite.
Lasciate cuocere per circa un ora e controllate che il sugo non secchi troppo.Controllate di tanto in tanto la cottura e aggiustate di sale a vostro piacimento .






ZUCCA FRITTA AL PROFUMO DI MENTA

ECCOMI QUI PER UN' ALTRA RICETTA CHE HO PREPARATO                              CON LA ZUCCA 

Ingredienti per 4 persone:

Mezzo chilo di zucca gialla

pane grattugiato
1 spicchio d'aglio
menta
aceto
olio di semi
farina
sale 


PREPARAZIONE:

Tagliate la zucca a fettine stendetela su uno stofinaccio e cospargere di sale fino e copritela
lasciatela per circa 10 minuti.
Giratela di tanto in tanto finchè non si è assorbito il sale.
Asciugate la zucca, passatela nella farina e friggetela in abbondante olio di semi.
Scolatela su un foglio di carta assorbente e cominciate a mettere uno strato in un piatto mettete pane grattuggiato aglio a pezzettini un filo di aceto e qualche foglia di menta
Continuate a fare gli strati alternando zucca e condimenti finchè avrete usato tutta la zucca.



RISOTTO ZUCCA E PROVOLA

Eccomi miei cari amici vi presento il mio pranzo di oggi                                 davvero gustoso


Ingredienti per 4 persone:


Per la crema di zucca


400 gr di zucca gialla
1 spicchio di aglio
un pò di peperoncino
olio di oliva 


Per il brodo vegetale:

1 carota
1 patata
una costina di sedano
1 pomodoro
1 litro d' acqua
( se non avete gli ingredienti potete tranqulliamente sostituire con un dado vegetale)


Per il risotto:
400 gr di riso
mezza cipolla
una noce di burro
200 gr di provola affumicata


PREPARAZIONE:


Cominciamo col preparare il brodo mettendo in una pentola tutti gli ingredienti insieme all' acqua e lasciamo bollire.
nel frattempo sbucciate la zucca lavatela e tagliatela a dadini,mettiamo in una padella l'aglio l' olio e il peperoncino aggiungete la zucca lasciatela rosolare dopodiche aggiungete un mestolo di brodo e lasciate cuocere per circa 15 minuti.
Dopo che la zucca sarà cotta possiamo frullarla.
Cominciamo con la base per il risotto mettete la cipolla e il burro in un tegame e lasciate rosolare leggermente dopodiche aggiungete il riso che tosterete per circa due minuti.
Aggiungete un mestolo di brodo e una volta sfumato aggiungete la crema di zucca e mescolate di tanto in tanto aggiungendo il brodo via via che si asciuga continuate cosi fino a cottura completa del riso.
Una volta cotto aggiungete la provola a tocchetti e mescolate,lasciate riposare per circa 10 minuti e servite con una spolverata di parmigiano



sabato 29 marzo 2014

COLLABORAZIONE CON KELMY

BUONGIORNO AMICI OGGI SONO QUI A PARLAVI DI UNA NUOVA COLLABORAZIONE, SI TRATTA DI KELMY MA PRIMA DI MOSTRARVI CIO' CHE MI HANNO GENTILMENTE INVIATO VI PARLERO' UN PO' DI LORO.
KELMY NASCE IN SPAGNA NEL 1953 E SI OCCUPA DI PRODOTTI PER L'INDUSTRIA DOLCIARIA .
LE LORO MATERIE PRIME DI ALTISSIMA QUALITA' HANNO FATTO SI CHE QUESTA AZIENDA SI AFFERMASSE A LIVELLO MONDIALE IN QUESTO SETTORE 


LA VASTA GAMMA DI PRODOTTI SODDISFA TUTTE LE ESIGENZE DELLE AZIENDE DOLCIARIE MA ANCHE CHI COME ME SI DILETTA A PREPARARE DOLCI IN PARTICOLARE OGGI VOGLIO PARLARVI DELLA LINEA FROSTING E LA LINEA FONDENTI

LA LINEA FROSTING OFFRE UN AMPIA GAMMA CON BEN 12 SAPORI DIVERSI 


LA LINEA FONDENTE INVECE OFFRE BEN VENTI COLORI



ADESSO VI MOSTRERO' COSA L'AZIENDA MI HA INVIATO


SEI PANETTI DI FONDENTE, DUE CONFEZIONI DI FROSTING AL GUSTO DI LIMONE E FRAGOLA  E UNA CONFEZIONE DI ZUCCHERO AL VELO

DEVO DIRE CHE QUESTI PRODOTTI NON SOLO SONO DI ALTISSIMA QUALITA' MA SOPRATTUTTO SONO VERAMENTE DI FACILE UTILIZZO ANCHE PER CHI COME ME E' ALLE PRIME ARMI CON LA PASTICCERIA.
IN PARTICOLARE OGGI MI SONO CIMENTATA CON UNA SEMPLICE PASTA FROLLA 
CHE DECORATA CON QUESTI PRODOTTI HA ASSUNTO UN ASPETTO DAVVERO MOLTO GRADEVOLE NON SOLO ESTETICAMENTE MA ANCHE IL GUSTO NON E' ECCESSIVAMENTE DOLCE ANZI DA LA GIUSTA DOLCEZZA SENZA COPRIRE IL SAPORE DEL DOLCE STESSO.
E IL FROSTING HA UN SAPORE DAVVERO BUONISSIMO .
ECCO QUI I MIEI SEMPLICISSIMI MA DELIZIOSI BISCOTTI REALIZZATI CON I PRODOTTI KELMY


VI CONSIGLIO VERAMENTE DI ACQUISTARE QUESTI PRODOTTI PERCHE'SONO DAVVERO OTTIMI .
VI LASCIO I LORO INDIRIZZI  FATE UN SALTO SUL LORO SITO E SOPRATTUTTO DIVENTATE FAN DELLA LORO PAGINA FACEBOOK.
IO DI SICURO ACQUISTERO' QUESTI PRODOTTI PERCHE SONO DAVVERO OTTIMI.


CIAO A TUTTI ALLA PROSSIMA !!!!!!

SITO INTERNET: http://www.kelmy.com/es/



mercoledì 26 marzo 2014

Linguine a modo mio

Ingredienti:

500 gr di linguine
2 scatolette di tonno

una decina di olive nere
una decina di pomodorini
un ciuffetto di prezzemolo
olio
uno spicchio di aglio


Preparzione:

Mettete a rosolare l'olio e l'aglio e aggiungete le scatolette di tonno,nel frattempo tagliate a cubetti i pomodori e snocciolate le olive.
Appena il tonno e rosolato aggiungete le olive e i pomodori e lasciate cuocere per 15 minuti.
Dopodiche cuocete le linguine e una volta cotte saltatele in padella con il sugo




Kinder fetta al latte

Ingredienti:

240 gr di zucchero

240 gr di burro morbido

240 gr di farina


8 cucchiai di cacao amaro


8 albumi

due bustine di vaniglia


600 gr di panna da montare


7 cucchiai di miele 


due bustine di vaniglia


Procedimento per la pasta biscotto:

montare insieme burro e zucchero fino ad ottenere una crema e aggiungere il cacao.
A parte montate gli albumi a neve ferma
e incorporate al composto con un cucchiaio mescolando dal basso verso l'alto per non smontare il composto.
aggiungete poi la farina e la vanillina sempre mescolando dal basso verso l'alto .
Foderate uno stampo rettangolare con carta da forno e versate il composto livellando bene e cuocete per 10 minuti a 200 gradi.
Nel frattempo montate la panna con il miele e la vanillina. dev essere ben soda
Una volta cotto il biscotto lasciate raffreddare .
una volta raffreddato dividetelo a metà
mettete la panna precedentemente montata (uno strato abbastanza alto ) e ricoprite con l' altro strato di pasta biscotto ,
mettete in frigo prima di servire



martedì 25 marzo 2014

Molinari caffè

Buongiorno amici miei è con grande gioia che oggi vi parlo della mia prima collaborazione con l'azienda CAFFè MOLINARI che mi ha gentilmente omaggiata di due loro prodotti di cui adesso andrò a parlarvi ma prima vi faccio conoscere un pò la storia di questa azienda .
Nasce nel 1804 a Modena la ditta commerciale "Giuseppe Molinari" che si sviluppa subito con successo nel settore alimentare, diventando nel 1880 fornitrice della casa Savoia con il nome di "Ditta Fratelli Molinari"
Come nelle altre città in cui nascevano agli inizi del '900 i primi Caffè come luoghi di incontro di artisti ed intellettuali, cuori del fermento politico e patriottico, come il "Florian" di Venezia o il "Caffè Greco" di Roma, anche a Modena nel 1911 la famiglia Molinari decide di costruire su quel modello, nel cuore della città, il "Bar Molinari", passando alla storia con il  nome piu' moderno di "bar", abbandonando la vecchia dicitura settecentesca di "Caffe'".

L'attività di torrefazione, confezionamento e commercializzazione del caffè inizia nella sede in via Rismondo in pieno centro storico nel 1944 dal fondatore Giuseppe e dai figli Alberto ed Emilio, i quali si trasferiranno in via Modonella nel 1955 con l'allargarsi dell'attività, fino al trasferimento nella sede di via Fanti 206 dove l'azienda cambia struttura societaria con il nome di "Caffè Molinari S.p.A.", avviando progetti di ricerca su nuove tecnologie di confezionamento e perseguendo l'eccellenza qualitativa che permettono alla Caffè Molinari di essere tra i leader di mercato in tutto il mondo.
   
Oggi Caffè Molinari svolge la sua attività di torrefazione nella nuovissima sede di Via Francia 20.

Questa costante attenzione alla soddisfazione dei clienti e alla qualità del prodotto ha permesso alla caffè Molinari di ottenere ben quattro certificazioni di qualità riconosciute a livello internazionale: già nel 1999 l’azienda è certificata secondo lo standard UNI EN ISO 9001:2008, e più recentemente ha ottenuto le seguenti certificazioni:

  •  BRC (Britsh Retail Consortium Global Standard Food)
  •  IFS (International Food Standard)
 



Ora passiamo ai prodotti ecco ciò che l'azienda mi ha gentilmente inviato

Una confezione di miscela di caffè da 250 gr in un barattolo di alluminio con chiusura a strappo di sicurezza .
Miscela di caffè torrefatto macinato presso la sede di Modena, prodotto e confezionato in atmosfera protettiva.
Macinatura di caffè selezionati, adatti sia per la moka sia per la macchina espresso.




E come non provarlo all' apertura della confezione risulta difficile non farsi un caffè, un aroma forte e deciso ma dal gusto davvero delicato 


Passiamo ora al secondo prodotto che sono molto curiosa di provare anche per via dell'innovativo sistema in capsule che permette di essere utilizzato in tre diversi modi, sia con la macchina espresso, sia con la tradizionale moka, sia come infuso tradizionale.
 Si tratta della tisana PRONTOENERGY, una tisana a base di estratti di foglie di matè,radice di ginseng e semi di guaranà,sapientemente dosati per ottenere un infuso dal gusto unico.
Ottima in ogni momento e particolarmente apprezzata da chi pratica sport.




Nel frattempo mi gusto quest' ottimo caffè vi invito a visitare sia il sito 

Sia a diventare fan della pagina facebook ufficiale 



domenica 23 marzo 2014

Girelle alla nutella

Carissimi amici oggi vi presento una vera golosità le mini girelle alla nutella andiamo con la preparazione 

Ingredienti:

5 uova

100 gr di farina

130 gr di zucchero

.un pizzico di sale

un pizzico di vanillina.

nutella


Procedimento:


Innanzitutto separate albumi e tuorli poi

in una terrina montiamo i tuorli con 90 gr di zucchero

fino a renderli chiari.

In un altra terrina montiamo a neve gli albumi con il restante zucchero (40 gr)

e un pizzico di sale .

Uniamo i due composti mescolando dal basso verso l'alto stando attenti a non 

smontarli uniamo poi la vanillina e la farina.

Mettiamo la carta da forno sulla teglia del forno e versate il composto 

livellando per bene .

Inforniamo a 220 gradi per 7 minuti

Una volta cotto sfornate e cospargete subito con zucchero semolato

lasciate raffreddare .

Quando si è raffreddato spalmate con la nutella e arrotolatelo ponete in frigo

per una mezz' ora dopodiche tagliatela fettine e cospargete di zucchero a velo










venerdì 21 marzo 2014

Charlotte

Vi presento un dolce  davvero golosissimo

Ingredienti per una tortiera da 26

una confezione di savoiardi
250 gr di mascarpone 
i litro di panna
100 gr di cioccolato al latte 

4 cucchiai di zucchero
2 tuorli
6 tazzine di caffè
cacao amaro


Preparazione:

Allora questa ricetta si svolge in più fasi
come prima cosa prepariamo la crema al mascarpone
montiamo i tuorli con lo zucchero e unire il mascarpone.
secondo passaggio: montate la panna e dividetela in tre ciotole a parte sciogliamo a bagnomaria il cioccolato e una volta raffreddato uniamolo ad una ciotola di panna .
Adesso passiamo alla composizione del dolce
prendiamo uno stampo a cerchio apribile e cominciamo a foderarlo con i savoiardi leggermente bagnati nel caffè mettiamoli prima in verticale e poi uno strato sul fondo
fatto questo cominciamo con le creme,mettiamo per prima la crema al mascarpone livelliamo bene e mettiamo uno strato di savoiardi dopodichè aggiungiamo il composto che abbiamo fatto con la panna e il cioccolato, proseguiamo con uno strato di savoiardi ( sempre bagnati nel caffè)
come ultimo strato aggiungiamo la panna semplice e decoriamo con piccoli ciuffetti di panna ( basta una semplice tasca da pasticcere con un beccuccio a stella )
Poniamo in freezer per un paio d' ore dopodiche lasciamola in frigo per un oretta prima di servire.
Sformare la charlotte e spolverate con cacao amaro



Involtini di maiale

Eccomi qui con una ricetta molto semplice e gustosa per un ottimo secondo 

Ingredienti per 4 persone :


8 fettine di filetto di maiale
150 gr di provola 
150 gr di prosciutto cotto
salsa di pomodoro
mezzo bicchiere di vino bianco


Preparazione:

tagliate a pezzetti il prosciutto e la provola ,
prendete una fettina di maiale e adagiateci sopra un pezzetto di prosciutto e uno di provola
arrotolate la fettina e fissatela con uno stuzzicadenti.
Mettete un filo di olio in padella e rosolate gli involtini sfumandoli con il vino bianco quando saranno rosolati aggiungete la passata di pomodoro e mettete in forno a 180 gradi per 15 minuti




Sformato di pasta alla siciliana

Buongiorno amici eccomi qui con una nova sfiziosissima ricetta per voi 
Ingredienti :

4 melanzane
1 litro di salsa di pomodoro
mezza cipolla
150 gr di prosciutto cotto
200 gr di provola
parmigiano q.b
500 gr di rigatoni
un uovo

Procedimento:

iniziamo col preparare il classico sugo di pomodoro
dopodiche affettiamo le melanzane e friggiamole in abbondante olio
nell frattempo riduciamo a cubetti sia la provola che il prosciutto
Mettiamo a bollire l' acqua nel frattempo e caliamo la psata una volta cotta mescoliamo la pasta in una terrina con il sugo di pomodoro la provola e il prosciutto .
Prendiamo un tegame tondo e foderiamolo con le melanzane fritte in modo che escano tre centimetri fuori dal bordo del tegame .
dopodiche uniamo la pasta precedentemente condita con tutti gli ingredienti e copriamola con altre melanzane infine richiudere i bordi che avevamo lasciato fuoriuscire dal tegame .
spenneliamo con un uovo battuto e mettiamo in forno per circa 15 minuti.
lasciamo raffreddare leggermente prima di sfornare.



lunedì 17 marzo 2014

Graffe

Bunasera rieccomi con una nuova ricettina appena sfornata

Ingredienti:
600 gr di farina

400 gr di patate 
140 gr di burro
4 uova
4 cucchiai di zucchero
un bicchiere di latte tiepido
un cubetto di lievito di birra
scorza grattugiata di un arancia e un limone
un pz di sale 


Preparazione:

per prima cosa lessate le patate e schiacciatele con lo schiacciapatate
in un ciotola mettete la farina,il burro a pezzi ;lo zucchero e le uova intanto sciogliete il lievito nel latte:
Aggiungete le patate schiacciate e il lievito ed infine un pizzico di sale
impastate per bene il tutto e lasciate riposare per un ora.
Dopodichè formate dei filoncini
Passata la fase di lievitazione, staccate una pallina dall’impasto, rotolatela sulla spianatoia infarinata fino a formare una strisciolina di circa un 1,5 cm di spessore. Tagliatela ad una lunghezza di circa 10/12 cm e ricongiungete le due estremità a formare una ciambella
Copritele con un canovaccio e lasciate lievitare finchè non raddoppieranno di volume. Più o meno un’altra ora.
Friggete le graffe in abbondante olio di arachide
Scolatele e fatele asciugare su carta assorbente. Quindi passatele nello zucchero semolato




domenica 16 marzo 2014

Biscotti di frolla montata

Eccomi qui ricettina appena provata x voi 

Ingredienti

220 gr di farina
1 uovo
150 gr di burro
80 gr di zucchero a velo
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
80 gr di cioccolato fondente
Ammorbidire il burro e porlo in una ciotola insieme allo zucchero. Aggiungere l'uovo e mescolare il tutto per bene.
Una volta ottenuto un composto ben amalgamato, aggiungere la farina, lievito e vanillina. Continuare ad amalgamare il composto.

Versare il tutto in una sacca da pasticcere
e distendere le forme dei biscotti su una teglia coperta dalla carta forno.
potete formare dei ciuffetti o dei ferri di cavallo come più vi piace

Infornare i biscotti a 200° per 10 minuti. Uscire i biscotti quando sono appena dorati.

si possono ricoprire i biscotti con creme secondo i propri gusti, ad esempio cioccolato, intingendo una parte dei biscotti nella crema scelta e facendoli raffreddare per farne indurire la superficie.



sabato 15 marzo 2014

Zeppole di San Giuseppe

Carissimi eccomi qui con una nuova ricetta appena sperimentata le zeppole di san giuseppe 
allora veniamo al dunque .

Ingredienti

Per la pasta choux:

500 ml d’acqua 
100 gr di burro
300 gr di farina per dolci
50 gr di zucchero
6 uova
1 pizzico di sale.

Per la crema pasticcera:
Ingredienti:
70 g di farina
160 g di zucchero
4 tuorli
mezzo litro di latte intero
una stecca di vaniglia oppure la scorza grattugiata di un limone.

Preparazione pasta choux:
Mettere in tegame l’acqua, il burro e il sale e portare lentamente al bollore, poi togliere dal fuoco ed incorporare tutta la farina e mescolare energicamente con un cucchiaio di legno per legare il tutto. Poi unire lo zucchero e mescolare fino a farlo incorporare del tutto. A questo punto lasciare che l’impasto diventi tiepido e poi unire una per volta le uova continuando a mescolare per farle amalgamare per bene una ad una. Lasciar riposare l’impasto per circa 1 ora poi metterlo in una sacca da pasticcere con bocchetta a stella. Ritagliare 20 quadrati con la carta forno e su ognuno formare le classiche ciambelline.
Friggere le ciambelline in olio bollente di semi, mettendole con tutta la carta a testa in giù nell’olio, attendere qualche momento prima di togliere la carta che si staccherà in modo naturale. Girare le zeppole e farle dorare per bene. Scolarle su carta assorbente.
Preparazione crema pasticcera:
Sbattete con una frusta a mano le uova con lo zucchero in una pentola, aggiungete la farina setacciata e, a poco a poco, il latte.Ponete la pentola sul fuoco e mescolate  in modo più energico man mano che aumenta la consistenza della crema pasticcera per evitare la formazione di grumi. Terminate la cottura quando la  crema pasticcera avrà raggiunto la consistenza desiderata
Mettere la crema in un sacca da pasticcere con bocchetta a stella. Distribuire la crema sulla superficie delle zeppole di San Giuseppe,  decorare il centro con un cucchiaino di amarene. Spolverare di zucchero a velo prima di servire.


venerdì 14 marzo 2014

Rotolo al cacao

Per la pasta biscotto:

4 uova

60 grammi di zucchero

50 grammi di farina

20 grammi di cacao amaro


50 grammi di burro
Per la farcitura:

Nutella
250 ml di panna fresca da montare
cacao amaro per la decorazione

Preparazione

 separate i tuorli dagli albumi.
 In una terrina montate i tuorli con metà dello zucchero finché non diventano belli spumosi. 
Aggiungete la farina setacciata con il cacao e mescolate . 
Aggiungete anche il burro fuso e freddo. 
Montate gli albumi a neve ferma con laltra metà dello zucchero, quindi uniteli all'impasto mescolando dal basso verso l'alto, 
Versate l'impasto in una teglia rettangolare ricoperta di cartaforno e stendetelo 
. Infornate in forno caldo a 180 gradi per 8 minuti. 
Intanto, stendete sul tavolo un canovaccio con della cartaforno bagnata e strizzata sopra
Sfornate e rovesciate il biscotto sulla cartaforno bagnata. Arrotolate subito , chiudete il rotolo a caramella e mettetelo a raffreddare in frigo per almeno 20 minuti. 
Quando si sarà raffreddato, srotolatelo e farcitelo con un bello strato di nutella e la panna
. Arrotolate nuovamente il biscotto, richiudendolo di nuovo nella carta forno e nel canovaccio, e mettete a rassodare bene in frigo per qualche ora, 
Al momento di servire spolverate con il cacao 


Cornetti

Ricetta x 4-6 persone 

Ingredienti:

300 g di farina

125g di burro 

25gdi zucchero 

1uovo+ 1 tuorlo

5cl di latte 

5cl di acqua tiepida

9g di lievito di birra 

1\2 cucchiaino di sale


Preparazione


mettere a sciogliere il lievito nel latte e acqua tiepida poi in una terrina 

mettere la farina al centro aggiungere l uovo lo zucchero e il sale il lievito e 

lavorare la pasta x 2minuti poi aggiungere il burro fatto a dadini continuare a
lavorare finché non sarà liscia e omogenea formare una palla e metterla a 

lievitare per 1ora circa DP lievitata lavoratela un altro po , stendere la pasta
con il matterello e tagliare tanti triangoli di circa 12cm di lato avvolgente i

triangoli su se stessi adagiate li sulla placca da forno infarinata copriteli con un

telo e far lievitare x un ora e 15 minuti circa preriscaldare il forno spennellate i

cornetti con il tuorlo e infornate x 15 minuti.




sito